BIG FISH: “Divertitevi e non siate fan del successo” – INTERVISTA

Ciao Fish!
Presentaci il tuo nuovo Ep “Midnight Express” (che comprende due tracce), che hai pubblicato una decina di giorni fa, sotto l’etichetta discografica “Mad Decent” di Diplo. Com’è nata questa collaborazione con “Mad Decent”? 

11218226_10153319742743113_4781251481527814038_n

Ciao, é nato tutto in maniera molto naturale. Ho fatto due pezzi un po’ diversi da quello che c’è in giro in questo momento e loro da bravi trendsetter se ne sono innamorati.

Torniamo indietro nel tempo (2004) . Come mai la scelta di creare una tua Label (DONER MUSIC)?  

Uscivo dal periodo dei Sottotono e avevo finito il mio primo disco da solista “Robe Grosse”. Mi serviva un etichetta e stanco di tutte le major mi sono aperto Doner.

Big Fish nel 1994 – Big Fish nel 2015. Tanti cambiamenti e tante novità dal punto di vista delle tue produzioni, si può notare anche una piccola svolta nel genere, attraverso questo nuovo Ep. E’ solo ‘ un’impressione o è realmente così? 

302816_10151227435063113_792457191_n

Beh, è palese il cambio di genere! Alle fine ho scelto di fare la musica che mi piace, non curandomi di quello che pensa la gente. Purtroppo i produttori in Italia hanno paura di osare… è così bello farlo!

Quali sono state le tue più grandi soddisfazioni in campo musicale? Cosa NON rifaresti nella tua carriera da Dj/ Producer?  Dopo l’uscita di “Midnight Express” hai in programma altri progetti o collaborazioni da attuare e sviluppare?  

Sono fiero di tutte le cose che ho fatto. Forse non rimarrei legato alla scena musicale Italiana, come ho fatto per tanto tempo. Io continuo a fare pezzi, mi diverto e spero che piacciano. Non ho programmato nulla di cui ti posso parlare al momento

Un party con ospite : BIG FISH, che tipo di serata dovrei aspettarmi musicalmente parlando? Come si presenta una serata con te come ospite nel locale?

Una serata di bass music eterogenea . Diciamo che metterei bass music a 360 gradi, dalla uk grime alla trap/twerk alla garage.

Quali sono i consigli che vuoi dare a coloro che sono agli inizi di questa professione?

Divertitevi e non siate fan del successo, cercate di essere fan della musica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *