Andrea Zelletta: dal nuovo singolo alle prossime novità musicali – INTERVISTA

Ho avuto il piacere di scambiare quattro chiacchiere con Andrea Zelletta dopo la sua esperienza al GF VIP e in occasione dell’uscita del suo nuovo singolo dal titolo Lovin’ at the Speed of Light ,
in collaborazione con la cantante Shady. Buona lettura!

Ciao Andrea e benvenuto su Andre1blog!
Come hai vissuto il tuo ritorno alla realtà dopo l’esperienza al Grande Fratello durata sei lunghissimi mesi?
Ciao Andre! Il ritorno alla realtà è stato chiaramente fantastico nonostante io sia uscito dal Grande Fratello nel periodo in cui l’Itala era ancora suddivisa nei tre colori. Sfortunatamente non ho avuto subito una totale “libertà” dopo esser uscito dal programma, ma dopo sei mesi all’interno di un contesto con telecamere è una bellissima sensazione tornare alla mia quotidianità, dalla mia famiglia e poter lavorare al mio progetto musicale.

PhotoCredit : gentile concessione dell’intervistato

Qual è l’origine della tua passione per la musica?
Quando hai avuto i primi approcci con la consolle e con il mondo della notte nei panni di DJ?
Tanti anni fa ho avuto il primo approccio con il mondo della notte, in quanto ho sempre avuto un grande interesse nei confronti dei djs, della musica e dei loro live tour ascoltandoli dal vivo.
Due anni e mezzo fa ho deciso di intraprendere ufficialmente il mio progetto, studiando per otto mesi presso una scuola e grazie agli insegnamenti del maestro Silvio Carrano, che ringrazio sempre per la pazienza e per la sua professionalità, in quanto sin dal primo momento mi ha fatto capire che il mondo del djing non è solo “mixare” ma è tanto altro.


Arriviamo al nuovo singolo uscito lo scorso Maggio dal titolo “Lovin’ at the Speed of Light”.
Un brano dalle sonorità estive e che stimola la voglia di tornare a ballare in seguito a questo lungo periodo di stop. Presentaci “Lovin’ at the Speed of Light” e com’è nata la collaborazione con la talentuosissima Shady?
“Lovin’ at the Speed of Light”
è nata per caso, mi trovavo in studio e in quel momento c’era anche Shady, cantante e songwriter molto nota e di vero talento nella scena dance e house italiana/internazionale. Ci siamo incontrati  e mi sono innamorato subito della sua voce incredibile. Abbiamo deciso di collaborare ed è nato questo singolo, con la tematica legata all’amore adolescenziale e senza pensieri, che al giorno d’oggi è più complicato da vivere a causa della situazione dovuta alla pandemia che ci frena e non ci coinvolge pienamente nelle nostre emozioni. “Lovin’ at the Speed of Light” è un brano dance con sonorità anni 80’/90′ ed è un prodotto più radiofonico che in questo periodo alleggerisce e fa viaggiare chi lo ascolta.

Cosa ci si deve aspettare a livello di sonorità ad un party con Special Guest Andrea Zelletta?
Sono un dj che guarda la pista. Il dj che deve capire la gente e creare un’onda emotiva con la sua selezione. Amo l’house e la musica elettronica, oggi declinate in molti sotto-generi. E’ positivo perchè è possibile spaziare e mixare successi in versioni inedite rispetto a quelle che il pubblico ascolta in radio tutta la giornata.

PhotoCredit : gentile concessione dell’intervistato

Dopo l’uscita di questo nuovo singolo hai in serbo altre sorprese per questa estate?
In serbo per l’estate c’è un remix che arriverà prestissimo e che non vedo l’ora di farvi ascoltare e suonare in consolle! Con il mio team siamo già  al lavoro per i prossimi mesi e verso ottobre/novembre ci saranno altre novità.
Ci vediamo presto!

Un ringraziamento ad Andrea per la piacevole chiacchierata!

Segui Andrea Zelletta
INSTAGRAM
FACEBOOK
SPOTIFY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *