Il ritorno di Dragonette – Intervista

Dopo la hit globale “Hello” con Martin Solveig e oltre 180mln di streaming solo su Spotify, Dragonette torna con “Phantom” prodotta dal francese Gianni Kosta e per l’occasione le ho posto qualche domanda. Buona lettura!

Un salto nel passato…

Dragonette ha avuto un’ascesa decennale dall’indie rock alla pop music, avendo hit indimenticabili come “Hello” con Martin Solveig, “Peanut Butter Jelly” con Galantis e “Outlines” con Mike Mago che, in aggiunta al loro album, gli ha permesso di ritagliarsi un posto nel cuore di milioni di fan in tutto il mondo. La band canadese ha una lunga storia di live-tour in giro per il mondo e ha collaborato con artisti come Martin Garrix, Martin Solveig, Mike Mago,  Galantis, Kaskade, Basement Jaxx, Paul Harris, Autograf e Big Data tra tutti gli altri. La loro musica è stata inserita in più di 75 tra film e serie televisive tra cui “Grey’s Anatomy”, “The Hills”, “CSI Miami”, “90210” ed è stata utilizzata per gli spot televisivi di Toyota, Macy’s, JC Penney, Target, Kraft, Trident e Sony Playstation e altri.

Ciao! Benvenuta su Andre1blog!
Tre aggettivi per descrivere  Dragonette ad oggi?

Indie Pop Explorer

Ricordiamo le vostre hit come “Hello” con Martin Solveig, “Peanut Butter Jelly” con Galantis e “Outlines” con Mike Mago, grazie alle quali siete entrati nel cuore di milioni di fan in tutto il mondo. Qual è l’ingrediente fondamentale che ha determinato tutto questo incredibile successo?
Credo che tutte queste canzoni emergano differentemente dalle altre che passano in radio o nei club. Il mio processo di scrittura non proviene da un background pop o dance. Io arrivo dalla musica Folk e Jazz quindi quando mi approccio alla musica pop o dance viene fuori qualcosa che può suonare un tantino strano e anomalo, per cui le persone sono attratte dalla questa stranezza.


Qual è il tuo rapporto con l’Italia?
L’ultima volta che ti sei affacciata per un live sulla penisola?

L’Italia è la mia casa spirituale! Sono per metà italiana e ho frequentato una scuola in un paesino in Abruzzo per un anno. Forse l’anno migliore della mia vita. E’ da un po’ che non vengo a suonare in Italia, l’ultima volta è stata circa 4 anni fa a Firenze e poi un sacco di promo radio tra Milano e Roma. Mi mancate!!

Chi sono gli artisti italiani (cantanti/produttori) con i quali ti piacerebbe collaborare in futuro? 
C’è una band che ADORO: Il Genio. Ma non ho sentito più niente di loro e non so se sono ancora attivi. So però che Jovanotti fa ancora musica e se tu riuscissi a mettermi una stanza con lui sarebbe fantastico! 

Pensi che moda e musica viaggiano su due binari paralleli?
Quanta importanza attribuisci allo stile?

Da un certo punto di vista le due cose hanno un legame importante, ma d’altro canto è davvero bello quando la musica è semplicemente musica. Quando lavori a un bravo o a un album ovviamente vuoi che il lato visivo sia coerente nella giusta rappresentazione del tuo lavoro e la moda è un fattore estremamente rilevante in questo. Ma prendi ad esempio Lady Gaga, secondo me lei si è intrappolata nella moda. La sua musica è inseparabile dalla moda e lei è forzata a rappresentare ogni canzone con un outfit stravagante. Dev’essere stressante! Così le canzoni non posso esistere come un mondo a sé. 

Il 19 Febbraio è uscito “Phantom” con il talentuoso artista francese Gianni Kosta. Com’è nata questa vostra collaborazione?
Gianni Kosta aveva una traccia che è finita tra le mie email, dove finiscono MOLTISSIME tracce. Ma molte delle tracce che ricevo suonano come tutto ciò che gira e non mi ispirano. Quella di Gianni invece lo ha fatto! Ho iniziato a scriverci su, poi ci abbiamo lavorato a distanza per un po’ ed ecco il risultato! Adoro questa canzone e adoro ciò che Gianni è riuscito a farci!  

ENGLISH INTERVIEW

Hi Dragonette! Welcome to Andre1Blog! How would you describe “Dragonette” in 3 words?
Indie Pop Explorer

You won a place into your fans’ hearts from all over the world with your hits singles like “Hello” with Martin Solveig, “Peanut Butter Jelly” with Galantis and “Outlines” with Mike Mago. What’s the ingredient that determined this incredible success?
I think all those songs stand out in a way from other songs you might hear on the radio or on the Dance floor. My songwriting is not really from a pop or dance background. I come from a background of folk and jazz music. So when I write pop/dance music it sounds maybe a bit strange or anomalous so people tune into those songs because there’s a strangeness to them.

What’s your relationship with Italy? When was the last time that you had the chance to perform on the Peninsula?
Italy is my spiritual home! I am half Italian and I went to school in a small town in Abruzzo for a year. Maybe my favourite year of my life. But it’s been a while since I performed there. I played about 4 yrs ago in Florence and did a bunch of radio promo in Milan and Rome. I miss you.

Is there any italian artist you’d like to collaborate in the future?
There is a band that I LOVE called Il Genio. But i haven’t seen anything new from them in a long time so I don’t know if they are still making music. But I know that Jovanotti is still makes music so if you can get me in a room with him, that would be great.

Do you think fashion and music work in parallel? Is style important to you?
To a certain extent I think these two things have an important connection. But on the other hand, it can be refreshing when music is just about the music. When you work on a piece of music or an album you obviously want the visual side to be right and to represent your work in a thoughtful way. And fashion is a major factor in that representation. But if you think about, say, Lady Gaga, in my opinion, she put herself into a bit of a fashion trap. Her music is inseparable from fashion and she’s forced to represent every song with outrageous apparel. That must be exhausting! And the songs can never really just exist by themselves.

On February 19th you released your new single “Phantom” featuring the talented French artist Gianni Kosta. How did you start working together?
Gianni Kosta had a track that somehow ended up in my in-box, where a LOT of tracks end up.
But a lot of those tracks just sound like a lot of other tracks and don’t inspire me. But his really did. So I started writing on it. Then we passed it back and forth for a while and this is where we ended up. I love this this song and I love what Gianni did with it.

DRAGONETTE
FACEBOOK
INSTAGRAM

TWITTER
DRAGONETTE.COM

Benny Benassi & BB Team remixano ufficialmente la colonna sonora di “Vis A Vis”

Arriva il remix ufficiale di “Agnus Dei”, colonna sonora della serie Tv Netflix/Fox ideata da Alex Pina “Vis A Vis” ecantata da Cecilia Krull.
La serie riflette la vita quotidiana dei prigionieri e di un gruppo di funzionari in un penitenziario e la trasformazione di una persona innocua, apparentemente incapace di fare del male, in un sopravvissuto che lascia da parte i suoi scrupoli. La lotta per la sopravvivenza segna così la convivenza tra detenuti, caratterizzata da alleanze, tradimenti e vendette sia tra i detenuti che tra i funzionari.

Proprio in concomitanza con l’uscita dello spin off ‘Vis A Vis – El Oasis’ su Fox/Netflix, EGO presenta questo nuovissimo remix prodotto dal dj italiano di fama mondiale Benny Benassi in collaborazione con BB Team, che mantengono l’atmosfera eterea della traccia originale aggiungendo un tocco club/underground assieme a dei rintocchi delicati simili ad una ninna nanna, trasformandolo in un anthem mondiale.

Benny Benassi è l’autore della hit globale “Satisfaction” (Disco d’Oro in Messico, Francia, Belgio e Australia con più di 60 milioni di streaming e 100 milioni di visualizzazioni su YouTube), remixer di tracce come “Womanizer” di Britney Spears, “Beautiful People” di Chris Brown, “Doom & Gloom” dei Rolling Stones e produttore di “Girl Gone Wild”, “I’m Addicted” e “Best Friend” dell’album del 2012 MDNA di Madonna, in collaborazione con BB Team, trio italiano formatosi nel 2018 proprio grazie a Benny Benassi e che ha collaborato con lui nella realizzazione di remix per Sigala, Janet Jackson, Daddy Yankee, The Prince Karma e molti altri, oltre ad aver realizzato remix per Madonna, Tïesto, Jonas Blue, Rita Ora e Jovanotti

“Not Ya” è il nuovo singolo di Luis Rodriguez su Ego

Luis Rodriguez è un dj & produttore di Napoli che inizia a pubblicare musica nel 2012.
Realizza nel 2014 la sigla ufficiale della serie tv cult italiana “Gomorra” con Ntò & Lucariello (disco d’oro in Italia nel 2019) e nello stesso anno entra a far parte del gruppo Monkey Bros con il quale ha girato tutta l’Italia.
Nel 2015 i Monkey Bros pubblicano insieme ai Boostedkids il remix ufficiale di “Mammoth” per Dimitri Vegas & Like Mike, presentato in anteprima al Tomorrowland Belgium 2015.
Nel 2016 collaborano ancora insieme per il remix ufficiale della hit globale “Blue” degli Eiffel 65, poi remixato successivamente da Luis Rodriguez nel 2018 in una versione club che conta oltre 2,5 milioni di streaming.

Luis Rodriguez

Nel 2016 inizia il suo percorso personale con i primi singoli, bootleg e mashup insieme a Rudeejay & Da Brozz con i quali riceverà supporti di artisti internazionali come Tiësto e Hardwell.
“Not Ya” è la prossima anthem con quel loop virale femminile che non potrete più dimenticare. Dai primi secondi è possibile riconoscere il singolo di Luis Rodriguez, pronto a fissarsi nella vostra testa e nelle vostre orecchie.

“I’m Not Ya, ah ah.” 

Segui Luis Rodriguez
INSTAGRAM
FACEBOOK

Ego presenta la sua compilation esclusiva “Ego In Miami 2020”

È tempo di Winter Music Conference a Miami ed Ego, come ogni anno, vuole sottolineare il suo stile musicale con un’esclusiva compilation!
“Ego In Miami 2020” presenta una selezione speciale di tracce partendo dall’inno funky “Don’t Wanna Dance” di Boston Bun, l’arma tech-house “Not Ya” di Luis Rodriguez, “Set Me Free” del duo inglese Covenants e l’emozionante “Stay Here” di Spada, inclusa nelle più importanti playlist nel mondo.
Siamo fieri di includere anche tracce esclusive di Leftwing:Kody, Angelov, Jonk & Spook e Franky Rizardo.

Non solo Ego ma anche tracce di Strangelove prendono parte alla compilation come MAGH “Social Addicted”, suonata in anteprima da David Guetta e supportata da Thomas Gold, Bingo Players e The Magician, e l’incredibile “Push It” di Ådå, trasmessa su BBC Radio 1 e supportata da dj internazionali come EDX, Tïesto e molti altri.

Il Miami WMC starter pack è qui, sei pronto?

Segui EGO
INSTAGRAM
www.egomusic.net

“Sexy Move” è il nuovo singolo del dj/producer italiano Mr. Mara

“Sexy Move” è il nuovo singolo del dj e produttore italiano Mr. Mara in collaborazione con la cantante italiana Fed. Quando ascolti questa traccia tutto quello che vuoi fare è far festa, ballare e divertirti grazie alle vibes latine, il sound dance e il vocal accattivante che la caratterizzano, un vero e proprio inno alla felicità e al divertimento.

Mr. Mara scopre la sua passione per la musica da bambino, avendo una forte vocazione per la musica dance ed elettronica. Inizia facendo remix e mashup per diversi artisti e nel 2016 crea, in collaborazione con Michael Cesarini, il progetto “FPB”. Il loro primo singolo “Never Back Down”, prodotto con Da Brozz e uscito su Ego, ha un grande successo.
Il secondo singolo “Mind”, uscito nl 2018, viene supportato da artisti internazionali come Nicky Romero, Timmy Trumpet, Gianluca Vacchi e molti altri.

Nel 2019 Mr. Mara decide di iniziare il suo progetto da solista, basandosi su suoni dance e latini. Fed ha sempre avuto una passione per il canto e la musica pop, dance, elettronica e latina, partecipando a diversi festival nazionali e concorsi televisivi.
Con il nome d’arte Annee pubblica diversi singoli ottenendo un grande successo con l’uscita di “Besame”, incluso tra i successi internazionali estivi sulla rivista Grazia Italia.
Trasferitasi a Londra, assorbe diverse influenze musicali e decide di iniziare un nuovo percorso con il nome Fed.

Segui Mr. Mara
INSTAGRAM

NRD1 pubblica il remix del successo internazionale “Désolée (Paris/Paname)”

Dopo i grandi risultati del singolo originale, Top 150 di Shazam Global Chart, oltre 2 milioni di visualizzazioni in un mese su YouTube, numero 1 in Polonia e Viral in Russia, Ucraina, Bielorussia e Lituania, è tempo di ascoltare il remix di “Désolée (Paris / Paname)
prodotto da NRD1.
Il dj italiano, performer e fondatore del collettivo Shanguy, rilascia con il suo progetto solista un remix, con sonorità da club, adatto alle dancefloors e mantenendo la struttura originale del brano.

Ma perché “Paris / Paname”?

Paname è un soprannome per Parigi, poiché i parigini nel 20° secolo indossavano il famoso cappello di Panama messo in voga dagli operai che, a quel tempo, scavavano il canale che porta lo stesso nome.
Con questo singolo, tuttavia, Shanguy hanno trasmesso un significato diverso, indicando “Parigi” come l’elegante città vissuta di giorno tra monumenti e storia e “Paname” come la misteriosa e notturna città dei quartieri più libertini, una sorta di contrasto tra il bene e il male.


Ego presenta “EGO 2020 – A Decade Of Music”

Ego è fiera di presentare ‘EGO 2020 – A Decade Of Music’, la nuovissima compilation nata per festeggiare 10 anni dei suoi più grandi successi composta da una selezione di 38 tracce che hanno ottenuto dischi di Platino e dischi d’Oro.


Da Alexandra Stan ‘Mr. Saxobeat’ a Serebro ‘Mama Lover’, da Klingande ‘Jubel’ Willy William ‘Ego’ proseguendo con la rapper colombiana Ana Tijoux con ‘1977’, Sofi Tukker ‘Drinkee’ e con la bellezza dominicana Jenn Morel e la sua ‘Pónteme’.
Da non dimenticare ZHU con ‘Faded’, ‘Nobody Does It Better’ di Michael Calfan e la bellissima ‘My Head Is A Jungle’ di Wankelmut & Emma Louise per concludere con le nostre ultime uscite ‘Tiger’ di Spada & Prezioso e ‘Giulia’ di Prince Paris featuring Il Pagante.

Questa compilation scuoterà sicuramente le vostre vacanze assieme alla nostra miglior musica dell’ultimo decennio.

Segui le news di EGO
FACEBOOK
INSTAGRAM
www.egomusic.net

Shanguy presenta il nuovo singolo DÉSOLÉE (Paris/Paname) su Ego

Grande ritorno per il collettivo italiano Shanguy con il loro nuovo super singolo
 “Désolée (Paris/Paname)”!
Con oltre 45 milioni di visualizzazioni totali su Youtube e 35 milioni di streaming totali con “La Louze”, “King Of The Jungle” “Toukassé”, un Disco di Platino e un Disco d’Oro in Polonia e un continuo tour nell’Europa dell’Est, sono tornati con questa grande bomba!  


Un geniale mix di francese, inglese, italiano e spagnolo incorniciato da sound profondi e misteriosi con un ritmo fresco che non vi farà stare fermi.  
Ma perchè ‘Paris/Paname’Paname è il soprannome dato a Parigi nel XX secolo quando i parigini cominciarono ad indossare il famoso cappello ‘Panama’, messo in voga dagli operai che in quel periodo storico stavano scavando il canale che porta lo stesso nome. 

In questo singolo però gli Shanguy hanno voluto dare un’accezione diversa, indicando ‘Paris’ come la città elegante vissuta di giorno tra monumenti e storia e ‘Paname’ come la città misteriosa e notturna dei quartieri più libertini, una sorta di contrasto tra il bene e il male.

Segui Shanguy
INS
TAGRAM
FACEBOOK

Il duo Two Ops pubblica “LMG” con la cantante italiana Ashley


Il singolo “LMG” racchiude la perfetta combinazione tra musica elettronica e batteria, combinazione strana ma allo stesso tempo geniale, perfettamente mixata con la bellissima e fresca voce di Ashley!


I Two Ops sono un duo composto dal batterista Maximiliano De Napoli e il dj e produttore Fabrizio Sartor in arte Loco Hill. Il loro incontro ha creato un progetto unico nel suo genere dal desiderio di portare la batteria nei club facendo qualcosa di totalmente diverso dallo standard del dj set.
Si sono esibiti nei club più importanti d’Italia e sono alla continua ricerca di nuovi sound per rendere la loro identità sempre più forte.
Giovane e piena di energia, Ashley studia piano e canto fin da bambina, partecipando a diversi concorsi nazionali ed internazionali. Si esibisce nei club più importanti del milanese, sempre pronta a essere coinvolta in nuovi progetti.

Segui TWO OPS 
www.twoopsmusic.com
INSTAGRAM
FACEBOOK

KLINGANDE e il suo doppio album di debutto “THE ALBUM”

Il dj e produttore multiplatino Cédric Steinmyller, in arte Klingande, presenta il suo anticipatissimo doppio album di debutto “The Album”.
Arrivando poco prima della fine del decennio, “The Album” è una combinazione di nuova musica e grandi successi del passato dell’artista francese.
Durante l’arco dell’anno Klingande ha stuzzicato i suoi ascoltatori rilasciando brani tratti dall’album come “By The River” con il musicista blues Jamie N Commons“Ready For Love” con Joe Killington e Greg Zlap“Sinner” con il cantautore Stevie Appleton e “Messiah” con il duo pop elettronico Bright Sparks.

Apre il CD 1 “The Album” l’ultimo singolo “Amsterdam”, una produzione ritmata caratterizzata dai suoi tipici suoni melodici e un ricco e armonico vocale di Bright Sparks.
Collabora inoltre con il duo house sudafricano GoldFish e con la cantante pop inglese Call Me Loop per nuove produzioni rispettivamente “Simple Man” “Famous”.

Il CD 2 di “The Album” è una collezione delle precedenti hit di Klingande incluse le preferite dai fan “Punga” e “Riva”, il singolo multi platino “Jubel”“Pumped Up” (la sua versione della traccia del 2010 di Foster The People), la recente release “Wonders” con il collega francese Broken Back e “Rebel Yell” featuring il vocalist jamaicano Krishane.
Klingande ha dato il via al 2019 con il successo delle tappe nordamericane ed europee di “The Intimate Tour”, dove il pubblico è stato trattato con esclusive anteprime dell’album. Durante l’estate si è esibito in una serie di festival di alto profilo, tra cui il “Montreux Jazz Festival” in Svizzera, l’”AirBeat One Festival” in Germania e l’iconico “Tomorrowland” in Belgio per il sesto anno consecutivo.
Più vicino a casa, Klingande sta celebrando l’uscita del suo album di debutto al locale Paris’ Trabendo, come parte iniziale del suo tour francese. Non si fermerà lì, farà una sosta a Londra per il suo show al Ministry of Sound, prima di finire il suo tour con date a TolosaMarsiglia e Lione.


“The Album” è un’ampia gamma di lavori, che mette in mostra la molteplice miscela di elementi organici ed elettronici dei produttori attraverso canzoni nuove e consolidate.
L’album di debutto di Klingande documenta la sua crescita come artista e segna un nuovo capitolo nella sua celebre carriera musicale.
STREAM / DOWNLOAD: https://www.egomusic.net/music/releases/the-album

PROSSIME DATE:
15 Novembre – Trabendo – Paris, France 
16 Novembre – Ministry of Sound – London, UK 
20 Novembre – Connexion Live – Toulouse, France 
21 Novembre – Le Cabaret Aléatoire – Marseille, France 
22 Novembre – Ninkasi Kao – Lyon, France 
12 Dicembre – The Penthouse – Dubai, UAE 
31 Dicembre – Omnia – San Diego, USA 
10 Gennaio 2020 – World Club Dome Winter Edition – Dusseldorf, Germany

Segui KLINGANDE
FACEBOOK
INSTAGRAM