TO THE NEXT LEVEL: Vinci Mix e Master dai nuovi Spinnin’ Records Artists SUNSTARS

Recentemente il trio Sunstars ha pubblicato il singolo “You Know” in collaborazione con Tom & Jame ed arricchita dal featuring di Kris Kiss.

Proprio quest’ultima è stata rilasciata su Spinnin’ Next, l’ultima sub label creata dalla casa olandese ed è stata anche la prima release dei Sunstars come nuovi Spinnin’ Artists. Un traguardo raggiunto dopo aver consolidato il proprio brand artistico con produzioni come “DYSYLM”, “Block”, “Feel It” e “Do It Right” che hanno scalato le chart electro-house raccogliendo in poco tempo milioni e milioni di play.
Ma questo risultato non è frutto della casualità!
Alle spalle ci sono anni e anni di sacrifici professionali e personali, tanta esperienza trascorsa in studi di tutto il mondo, dove i tre ragazzi hanno imparato tanto di quello che c’è da sapere del mondo della produzione.

Per inaugurare il loro futuro cammino nella nuova etichetta, i Sunstars hanno lanciato un nuovo contest sui loro social che presenta un nuovo format chiamato “TO THE NEXT LEVEL”, in cui sarà possibile vincere un Mix e Master direttamente da loro, aiutando i nuovi produttori ad ottenere il massimo possibile dalla loro traccia.

Chi può partecipare?
Tutti! L’importante è inviare una traccia il più originale possibile!

Come partecipare?
Semplice: vi basterà seguire la pagina IG @sunstarsofficial e mandare la vostra demo a
sunstars.nextlevel@gmail.com indicando vostro Nome Artista e account Instagram.

Come vincere il contest?
Una volta arrivata alla data prefissata per la selezione dei migliori quattro iscritti verrà
eseguita una prima scrematura dei partecipanti direttamente dai Sunstars.
Una volta svelati i migliori quattro, verranno postati nelle Instagram Story , sarete proprio voi a decretare il vincitore fra questi ultimi attraverso tre sondaggi instagram che daranno inizialmente i due vincitori delle due semifinali e successivamente il vincitore del contest che potrà così ottenere un Mix e Mastering gratis, ma soprattutto ricevere una traccia completa e poter così ambire a traguardi importanti come quelli raggiunti dai Sunstars nel corso della loro carriera.

Processed with VSCO with ss3 preset

Segui Sunstars
FACEBOOK
INSTAGRAM

Tenacia, talento e importanti progetti in vista – Intervista al trio SUNSTARS

Ho intervistato il trio italiano Sunstars, che in soli tre anni di attività ha già firmato con le migliori etichette dance internazionali, quali Ultra Music, Protocol Recordings, Revealed Recordings, Armada Music, Wall Recordings e Spinnin’ Records su cui è uscito l’incredibile disco ‘EYES’ in collaborazione con Merk & Kremont.
Le produzioni e remix sono stati supportati dai migliori djs al mondo come Hardwell, Avicii, Dimitri Vegas and Like Mike, Nicky Romero, Martin Garrix, Tiësto, Oliver Heldens e molti altri! Inoltre i ragazzi hanno avuto l’’ onore di esibirsi per i migliori club e festival italiani fra cui spiccano i palchi prestigiosi del Ministry of Sound (Londra), Reload Music Festival (Torino), Benny Benassi&Friends alle Fiere di Bologna ed ai Magazzini Generali di Milano.
Il trio dopo esser entrato a far parte della realtà Spinnin’ Records, ha pubblicato “MONEY“, il nuovo singolo con video ufficiale.

Buona lettura!

Ciao ragazzi! Quando è nato il progetto SUNSTARS?
Andrea, Alberto e Luigi, in che modo vi siete conosciuti?

Ciao andre1blog, il progetto Sunstars è nato circa 6 anni fa a Parma!
Alberto e Andrea erano compagni di classe al liceo, hanno cominciato a suonare come duo di dj ad alcune feste private in città fino ad arrivare alla loro prima residenza in discoteca. In quelle serate Luigi andava sempre a sentirli, fin quando un giorno Andrea, vedendo Luigi pubblicare alcuni link di Soundcloud con delle demo, lo ha contattato su facebook e invitato a casa sua per alcuni ascolti, e da lì è nato il progetto!

Qual è stato il momento in cui il vostro trio ha intrapreso la giusta direzione?
Sicuramente la prima canzone che ci ha fatto notare è stata la collaborazione con Merk & Kremont nel 2016, da lì in poi abbiamo cominciato a crearci un nome e ad essere notati anche dai big che fino ad allora tanto seguivamo e veneravamo!

Domanda di rito: tre aggettivi per descrivere al meglio il progetto SUNSTARS? COLLABORATIVI, non c’è un lavoro che sia stato fatto da uno di noi a cui non abbiano collaborato gli altri due, ci vediamo come un vero team completo e stiamo lavorando giorno per giorno per poter dare tutto quello che c’è bisogno al progetto Sunstars
(e anche ad eventuali nuovi progetti).
APPASSIONATI, dopo anni di gavetta, di alti e bassi, se non fossimo appassionati di musica, avremmo già mollato al 100%, invece ci ritroviamo ancora qua, sempre pronti a mettercela tutta per raggiungere i nuovi obbiettivi!
DISPONIBILI, cerchiamo sempre di aiutare gli upcoming producer in qualche modo. Abbiamo anche creato un nuovo contest/format chiamato TO THE NEXT LEVEL, in cui ci mettiamo a disposizione per un servizio di mix e master completo al mese a colui che manda la canzone più bella e votata alla nostra mail sunstars.nextlevel@gmail.com .

Nel 2014 avete pubblicato su Ultra Music il remix ufficiale del singolo “Let This Last Forever” di Benny Benassi feat. Gary Go, rilasciando su questa importante etichetta poco dopo il vostro primo singolo ufficiale “Reckless”. Vi siete esibiti al Ministry of Sound di Londra in apertura a Benny Benassi e all’evento Benny Benassi and Italian Friends a Bologna insieme ad artisti come Albertino, Stefano Fontana, Congorock e Merk & Kremont.
Questo è  stato parte del  vostro debutto ben cinque anni fa.
Quali sono state per voi altre rilevanti e recenti soddisfazioni, grazie alle quali avete confermato nuovamente il vostro grande talento nella scena?

Una delle cose più importanti è stato conoscere il nostro attuale manager, Tom Cooperman (componente dei Breathe Carolina), che ci ha dato la possibilità di portare a casa un anno fantastico nel 2018 pieno di release (12 release in 12 mesi), entrare nel roster di Spinnin’ Records, e salire sul palco insieme ai Breathe al Tomorrowland per suonare due collab! Poi l’inizio dei tour in giro per il mondo, Cina, India, e USA, sono state la ciliegina sulla torta!

Il 29 Aprile 2019 è uscito su Spinnin’ Records il vostro nuovo singolo “Money”, disponibile su tutti i digital store e Spotify. Com’è nata questa traccia?  Generalmente in che modo lavorate tutti e tre in studio per la realizzazione di un brano?
La traccia è nata da un loop vocale registrato da Luigi in studio, successivamente loopato per dare quella sensazione di salita, che sfocia poi in un drop Bass House (se proprio vogliamo dargli un genere), e lavorata poi tutti insieme in studio.
Di solito l’idea viene sempre da Luigi, poi si parte con una session creativa in studio e da lì diamo le basi per la struttura, viene prodotta fino alla fine e poi affidata ad Alberto per il mix e master finale, che poi rivediamo tutti insieme in studio nei giorni seguenti.https://www.youtube.com/watch?v=sznAQ8vzUk4

Lo scorso febbraio con il singolo “You Know” siete entrati ufficialmente nel roster Spinnin’ Records.
Come ci si sente a far parte di questa grande e importante realtà internazionale?
Quali sono state le vostre reazioni nel momento in cui avete ricevuto la notizia
?
Non possiamo negarlo, la prima cosa che abbiamo provato è stata TRANQUILLITA’. Anche se non è altro che un tassello in più nella lista dei tantissimi obbiettivi che vogliamo raggiungere, è sicuramente una soddisfazione immensa avere a disposizione un team di persone competenti, che lavora per massimizzare il tuo lavoro e portarlo agli occhi dei big, e che ti da anche aiuto per sperimentare nuovi sound e nuovi modi per essere competitivi sui social.

Cosa consigliate a coloro che hanno intenzione di inserirsi in questo bellissimo mondo, in cui a parer mio è necessaria l’onestà, personalità, costanza e soprattutto il talento?
Il talento è la cosa che vi farà notare di più, chi lo ha è avvantaggiato. Ma il talento non è niente senza le altre tre cose. Chi ha talento ma non ha personalità, difficilmente avrà una carriera lunga e duratura, idem se uno non è onesto (in primis con gli altri, ma anche con se stesso), e il talento senza la costanza porta risultati buoni, ma non eccezionali. Vediamola un po’ come il calcio, ci sono giocatori con un grande talento, come Balotelli, che quando li vedi giocare, non puoi dire che non siano giocatori di livello più alto di tutti gli altri, ma non impegnandosi con costanza non diventano quei grandi campioni che fanno sempre la differenza. Di contro, Pirlo, Totti, o l’esempio più esagerato Cristiano Ronaldo, sono calciatori che oltre ad un grande talento, si sono allenati più degli altri, e hanno fatto sempre la differenza sul lungo periodo, hanno avuto grandi carriere e vengono salutati come leggende.

Che progetti avete in serbo per i prossimi mesi? Dove avremo il piacere di venire ad ascoltarvi in tour? Qualche anticipazione per questa estate?
Abbiamo lavorato a due remix per due act enormi in America, ancora non vogliamo spoilerare niente perchè siamo un po’ scaramantici, ma nei prossimi mesi ne vedrete di interessanti. Stiamo lavorando a due singoli nuovi, sempre evolvendo lo stile di Money, e un altro paio di collaborazioni con nomi che reputiamo molto interessanti in questo momento nel panorama elettronico!

Segui SUNSTARS
instagram.com/sunstarsofficial
facebook.com/sunstarsofficial